fbpx

Sarà, come sempre, la gara di apertura. La staffetta prevede la partecipazione di 5 atleti per squadra, 3 uomini e due donne. In campo maschile si cimentano un Élite, un U23 ed uno Juniores; per le donne partecipano una Élite e, a scelta del Direttore Sportivo, una U23 o una juniores. Si tratta di una competizione con partenza in massa. Si gareggia gomito a gomito. Data la differenza di esperienza e di età fra i vari concorrenti, la strategia sta nello stabilire l’ordine di partenza dei vari frazionisti. Ci sono nazioni che puntano a scavare un divario importante inserendo gli uomini Élite e U23 nelle prime 2 frazioni. Altre, scelgono la tattica opposta. La Svizzera, detentrice del titolo Europeo, di regola non ha problemi di sorta. In virtù della compattezza e della ricchezza del suo movimento, riesce spessissimo a primeggiare.