fbpx

Ci sono ancora biglietti a disposizione (non molti) sul sito biglietteria.ch per la gara inaugurale degli Europei del Monteceneri-Monta Tamaro. Con ogni probabilità, date le costrizioni imposte dalle misure di protezione, non ci saranno code chilometriche alla dogana per venire in Svizzera a seguire l’evento. Per il pubblico elvetico si profila un’occasione d’oro per vivere una festa  in intimità, fra amici, quasi fosse un’appendice di quella del 1o di agosto.

Sì,  avete capito bene, una festa, poiché la manifestazione inizia con il Team Relais,  la specialità che, negli ultimi anni, ha manifestato in maniera devastante la supremazia della MTB rossocrociata.

Delle 21 edizioni del Mondiale il quintetto svizzero ne ha fatte sue 6 (record assoluto), le ultime 3 consecutivamente. Inoltre i ragazzi e le ragazze diretti da Bruno Diethelm e  Edi Telser, sono chiamati anche a difendere il titolo europeo conquistato lo scorso anno a Brno. Tuttavia corrono anche gli avversari. Italia, Francia, Germania e Danimarca,  vorranno spezzare l’egemonia di Nino Schurter e compagni.

Attualmente,  non si sa ancora chi saranno i 5 frazionisti svizzeri.

Ai piedi del Monte Tamaro tutti incrociano le dita affinché fra i selezionati ci sia anche Filippo Colombo.

Sarebbe fantastico vederlo tagliare il traguardo a braccia alzate a due passi da dove è nato e cresciuto.