fbpx

Tirolese, di Innsbruck, ha compiuto 20 anni lo scorso 25 settembre.  Ha tutte le carte in regola per diventare l’erede di Pauline Ferrand-Prévot. Pure lei, al pari della transalpina trasforma in oro tutto ciò che fa.

Laura è una sorta di predestinata al successo. Nella categoria juniores ha dominato la scena con  2 titoli iridati consecutivi, il secondo dei quali in Svizzera, a Lanzerheide. 

Gli amanti del ciclismo su strada sapranno rispondere. Dove si sono svolti i Campionati del Mondo su strada del 2018? Bravi, ci avete azzeccato. Proprio a Innsbruck, a casa sua. Ecco quindi che la giovane Stigger molla la MTB per salire su un siluro che la conduce al titolo mondiale. Potrebbe fare di tutto. Ma per ora sembra impegnatissima in questa stagione lampo di cross country che finora la vede costantemente accanto alle migliori al mondo.

I Mondiali in Austria e gli Europei in Svizzera, per lei non sono un miraggio.